FAIL (the browser should render some flash content, not this).

Editoria e pubblicistica femminile tra Otto e Novecento [EF]


Corso aperto a tutti gli interessati, laureati e/o diplomati. Seconda edizione 2016/17.
Durata del corso: 30 giorni
Prossimi cicli: 1-30 marzo 2017, 1-30 aprile 2017, 1-30 maggio 2017, 1-30 giugno 2017, 1-30 luglio 2017.


Periodo del Corso: Un ciclo a scelta del corsista


Cicli per l'A.S. 2016/2017:

1-30 settembre 2016;
1-30 ottobre 2016;
1-30 novembre 2016;
15 gennaio - 15 febbraio 2017;
1-30 marzo 2017;
1-30 aprile 2017;
1-30 maggio 2017;
1-30 giugno 2017;
1-30 luglio 2017.


Obiettivi:
Il corso si propone lo studio e l’analisi del fenomeno pubblicistico femminile, inteso come espressione della volontà delle donne di ‘dare voce alla loro voce’. Iniziando con un rapido excursus introduttivo a partire dai primi esempi della storia della letteratura politica femminile collocati nel Medioevo e nel Rinascimento, il percorso formativo circoscriverà l’attenzione nell’ambito dello spazio temporale del XIX e XX secolo, epoca in cui inizia a farsi sentire con sempre maggiore vigore la voce delle donne, intesa come elaborazione femminile della storia, proiezione dello sguardo femminile sugli eventi, spinti dalla necessità di dare spessore e consistenza alle esigenze femminili. L’attività formativa darà ampio spazio all’analisi del ruolo delle donne in momenti epocali della storia italiana ed europea, ponendo particolarmente in rilievo la capacità delle donne di diventare editrici di se stesse, attraverso la realizzazione di riviste trattanti, in un’ottica al femminile, i temi sociali, del lavoro, patriottici, ecc. Non solo, infatti, in questo periodo le donne entrano nei saloni letterari fornendo il loro contributo originale e alternativo, ma producono e diffondono una diversa visione degli eventi. A dimostrazione di quanto esposto, saranno analizzati alcuni importanti esempi, come –a titolo esemplificativo ma non esaustivo- le figure di Cristina Trivulzio di Belgioioso, Dora d’Istria, Anna Kuliscioff e molte altre ancora L’intento, infatti, è quello di fornire una formazione specifica relativamente al genio femminile ed alla sua espressione attraverso mezzi considerati prerogativa maschile, valorizzandone contenuti e portata culturale e sociale;

È prevista la pubblicazione dell’elaborato finale (se ritenuto meritevole) online o nella collana Femininum Ingenium, avente comitato scientifico accademico
.


Moduli:

Primo modulo: La voce delle donne. Panoramica introduttiva al tema.
Relatore: Dott.ssa Roberta Fidanzia (Presidente SISAEM)


Secondo modulo: La principessa Dora d’Istria: pubblicistica per una pedagogia politica.
Relatore: Dott.ssa Roberta Fidanzia (Presidente SISAEM)
Cristina Trivulzio di Belgioioso, Anna Kuliscioff, Matilde Serao esempi di giornalismo al femminile nel Bel Paese.


Terzo modulo: Uno sguardo dall’esterno. Giornaliste e pubbliciste straniere hanno scritto di noi. Jessie White Mario, Margaret Fuller e le altre.
Relatore: Dott.ssa Roberta Fidanzia (Presidente SISAEM)


Interventi selezionati e biblioteca telematica sul tema.



Direttore del Corso: Roberta Fidanzia.
Coordinatore del Corso: Angelo Gambella.


Corso di formazione e aggiornamento per il personale docente della scuola riconosciuto con Decreto del 03.08.2016 dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (Direttiva 90/2003) per l'A.S. 2016/17 (docenti di scuola secondaria di 1° grado e secondaria di 2° grado del territorio nazionale).

La prova finale consiste, a scelta 1) nella produzione di un elaborato finale che sarà inviato dall’iscritto alla Direzione del Corso per posta elettronica 2) in un test finale a risposte multiple. Al termine del Corso, sarà rilasciato l’Attestato nominale di frequenza. Il Corso ha il patrocinio morale dell'Associazione Medioevo Italiano Project e della Società Internazionale per lo Studio dell’Adriatico nell’Età Medievale (SISAEM).

La quota d'iscrizione è di Euro 69,00 (inclusa IVA invece di 100) e comprende la spedizione dell'Attestato. Forme di pagamento ammesse: 1) PayPal: carte di credito VISA e Mastercard, Postepay, American Express, Carta Aurea e prepagata paypal; 2) bonifico bancario; 3) assegno; 4) vaglia postale.

La scadenza per l'iscrizione è il giorno precedente la data di avvio di ciascun ciclo.

Clicca qui per il Modulo d'iscrizione




Accesso e articolazione del Corso:
Svolgimento del corso interamente a distanza, online, attraverso un applicativo gestibile in un'area riservata (immagini di esempio).

Prova finale: consiste nella produzione di un elaborato finale oppure in un test a risposte multiple. L'elaborato finale prodotto al termine del corso, se ritenuto meritevole di pubblicazione dalla Direzione del Corso, potrà essere pubblicato al fine di renderlo noto al più vasto pubblico.

Titolo di studio minimo richiesto:
Diploma di scuola media superiore

Requisiti tecnici: utilizzo di un personal computer con accesso alla rete Internet, disponibilità di una casella di posta elettronica, e utilizzo di un software per la lettura di documenti PDF.

Nota bene: il materiale didattico sarà visibile e consultabile solo agli iscritti dietro procedura di autenticazione con password personale di accesso.
Copyright 2007-2015 © Drengo Srl
Home   |   Offerta  |  Iscrizioni  |  Contatti  |  Regolamento  |  FAQ  |  Cookies e privacy